Siete su: Guida di soggiorno linguistico : Perché partire?

Un guida che vi segue nell'organizzazione delle vostre vacanze studio all'estero - Perché partire?

Un soggiorno linguistico, cos’ è esattamente?

È un viaggio in cui si impara una lingua in una cultura diversa dalla propria.

Quasi tutto è organizzato prima della partenza affinché il vostro soggiorno linguistico sia il più vicino possibile alle vostre aspettative.

Abbiamo selezionato una serie di domande che la maggior parte delle persone si pongono prima di partire in soggiorno linguistico:
  1. domande pratiche
  2. domande di motivazione
  3. domande di dubbio
Partendo all’estero per arricchirvi linguisticamente, tornerete non solo con più facilità in una lingua ma anche con un bagaglio culturale impressionante poiché sarete immersi in una nuova cultura al ritmo della quale vibrerete dalla mattina alla sera durante delle settimane oppure dei mesi.

Nuova lingua, nuova cultura:

Immergendosi in un’altra cultura ci si inoltra in un nuovo modo di pensare e di vedere il mondo. Si scopre un nuovo luogo e soprattutto si scopre se stessi poiché tutto ciò che si vive è più intenso che a casa propria. Scegliete una lingua, un paese, una scuola e partite per tornare con la testa piena di progetti per il futuro!

Un progetto sicuro:

Partire verso l’ignoto avendo al contempo un progetto sicuro come quello di imparare una lingua è esattamente quello che propone un soggiorno linguistico.

In questo modo, partite all’estero con un punto d’arrivo ben preciso ed uno scopo chiaro: progredire in una lingua  immergendovi al contempo in un’altra cultura.

Oggi, padroneggiare parecchie lingue diventa quasi normale allora non aspettate e partite per un soggiorno linguistico! Le lingue sono un mezzo di comunicazione indispensabile nel mondo attuale. Che sia per farsi capire durante un viaggio oppure con amici stranieri o ancora per comunicare i progetti della vostra azienda una lingua in più è la carta vincente numero uno per creare dei contatti in tutto il mondo.